La nostra Storia

Isolina Montessoriana

L’Isolina Montessoriana (il nido della casa montessori) nasce da un progetto di passione e di profonda fiducia nella validità del Metodoed è stata inaugurata il 31 agosto del 2012: una strana coincidenza che questo giorno sia slittato per una serie di imprevisti proprio alla data di nascita di Maria Montessori!

Il processo di trasformazione iniziò già dal 2011, quando la  titolare Barbara Franco, insieme alle prime educatrici che componevano il team di partenza, iniziarono la collaborazione con MontessoriInPratica di Roma (www.montessoriinpratica.it), per il progetto strutturale e di formazione.  Quello sarebbe stato per la scuola l’ultimo anno di lavoro a metodo tradizionale.

Isolina non è “una piccola isola” ma il nome di una donna straordinaria alla quale la titolare ha voluto dedicare la struttura, come segno e simbolo di riconoscenza per anni di crescita e amore incondizionato: una  mamma–nonna che ha trasmesso forza coraggio e determinazione.

Giardino Infanzia Montessori

La scuola di tipo parentale Giardino Infanzia Montessori (G.I.M.) nasce nel 2014 dal progetto di una decina di genitori, che hanno fortemente voluto garantire ai propri figli (e a tutti i bambini in futuro) una continuità rispetto alla filosofia educativa e ad i benefici nell’apprendimento che il Metodo Montessori aveva già offerto ai loro bambini durante gli anni del nido.

Oggi gli iscritti al G.I.M. hanno raggiunto il numero massimo di 25 bambini: una classe mista di splendidi fiori che crescono tra Torre Rosa, Aste della Numerazione, Cubi del bi e trinomio, nomenclature, lettere smerigliate e cassetti di botanica e geografia.

Nello nostro splendido Giardino l’Infanzia Montessori trova il proprio spazio e la libertà per esprimere tutto il potenziale che ogni bambino possiede.